La mia insalata di zucchine nonna!

Devo dire che è un'insalata che ha sempre tanto successo quando viene prodotta! Quando eravamo bambini abbiamo provato un disgusto nel vederlo, ma ci è stato detto che è diverso e che ameremo. Quindi l'abbiamo assaggiato e ... l'abbiamo adorato! E lo stesso per il mio ragazzo, a chi di solito non piacciono le verdure ... beh, mi chiede spesso quando abbiamo le zucchine! 🙂 Ha un gusto particolare e questo è ciò che lo rende speciale!

Quindi è tempo di condividerlo anche con te qui, dopo averlo condiviso rapidamente su Instagram! Ed è da molto tempo che non condividevo una ricetta con te qui 🙂

Per il ingredienti, sappi che normalmente devi contare più zucchine del solito. Ad esempio, 3 zucchine piccole erano perfette per noi due, per un'insalata di contorno. Pertanto :

Ingredienti per 2 persone:

  • 3 zucchine piccole per 2 persone o una grande per 2.
  • Olio di arachidi o di oliva
  • sale
  • Uno spicchio d'aglio
  • Circa 3-4 cucchiai di aceto balsamico
  • 2-3 foglie di menta

Da parte mia, con queste 2 grandi zucchine di 30 cm + 1 di 20 cm, ho avuto per 4 persone (o per 2 pasti per 2 persone), se mai.

Procedura:

Tagliare le zucchine a fettine sottili di 3-4mme posizionali su una teglia con carta pergamena (importante, carta pergamena! Altrimenti rimarranno bloccati sul piatto).

Se hai un esterno, l'ideale sarebbe lasciarli asciugare al sole per almeno 2,5 / 3h.

Dovrebbero tutti diventare morbidi in effetti, come qui:

Preparare una padella con olio d'oliva o olio di arachidi su tutto il fondo, ma senza che fossero annegati contro ^^ Avevo usato 2 padelle per andare più veloce, ma anche una padella sta andando molto bene!

Quando l'olio è caldo, metti le zucchine distanziandoli l'uno dall'altro. Avvertimento ! L'olio può spruzzare abbastanza forte all'inizio, non indossare troppi danni o abbassare il calore. Trasformali dall'altro lato quando sono marroni da un lato.

Sono pronti quando lo sono molto marrone su entrambi i lati! Qui in foto a destra, avrebbero meritato altri 2 minuti 😉

Se hai delle pinze per girarle, questo è l'ideale!

 

Preparare un piatto con carta per uso domestico (tovagliolo di carta) o semplicemente a asciugamano, per evitare gli sprechi. Lascia segni anche dopo il lavaggio, quindi fai un passo troppo male.

Ogni volta che una zucchina in padella è pronta, la metti sul piatto in modo che la carta o il lino strizzino l'olio in eccesso. Qui nella foto in basso, ad esempio, sono ben cotti, specialmente quelli marroni 🙂

Una volta cotte tutte le zucchine, puoi comunque trasferirle su un altro foglio di carta per uso domestico o un panno, per strizzarle per l'ultima volta.

Quindi mettili in una ciotola per condirli:

Quindi prendi l'aceto balsamico, 1 spicchio d'aglio e qualche foglia di menta. E sale!

Tritare finemente l'aglio, insieme alle foglie di menta, e metterle sulle zucchine. Aggiungi un po 'di sale.

Per l'aceto, vai già con 3 cucchiai. Mescolare e gustare. Se lo trovi privo di gusto, aggiungi sale o aceto a piccole dosi alla volta.

E puoi gustarlo fresco o a temperatura ambiente! 😀 Buon appetito! 🙂

Questa è una ricetta che mia nonna italiana fa regolarmente, e che è stata fatta anche dalla mamma. E lo abbiamo anche aiutato a farlo 🙂 E poi mi è stato insegnato in modo che potessi farlo di nuovo! E oggi lo condivido con te, spero che ti piacerà! 😀

Se ti è piaciuto questo articolo o pensi che possa interessare altre persone, sentiti libero di appuntarlo su Pinterest!

Se ti è piaciuto questo articolo, ma non hai tempo di commentare, non esitare a fare clic sul cuoricino, sarà mio piacere! 🙂

Myrtilla
  • |
  • 6 commenti
  • |

6 risposte a "La salade de courgettes de ma nonna !"

  1. Oh, ma non sembra male! Metterò alla prova la tua ricetta e te ne darò di nuovi! Con le belle giornate in arrivo, sarà fantastico! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti .

it_ITItalian
fr_FRFrench it_ITItalian

La newsletter di liquirizia e mirtilli

Iscrivendoti alla newsletter sarai sicuro di non perdere
i prossimi articoli del blog! Ricevi gli ultimi articoli pubblicati una volta alla settimana, domenica sera alle 20:00

Grazie per la tua registrazione

Troppi tentativi, riprovare più tardi