La mia opinione sull'orologio TomTom Sports Spark 3 Cardio!

Da quando ho deciso di prendere sul serio la corsa, ho capito subito che era necessario avere un orologio GPS se volevo saperne di più sulla mia sessione. Per circa 2 anni ho avuto un orologio Polar M400, che mi ha lasciato alcuni mesi fa per andare a guardare il paradiso. Mi piace provare e scoprire cose nuove (e condividerle con te, ecco perché ho anche un blog 😉), quindi sono andato a un altro marchio: TomTom Sports. È stato dopo aver letto l'articolo di Anne, Ho rotto e l'ho comprato a mia volta.

L'ho provato durante 3 diversi sport e per diversi mesi: correre, nuotare e andare in bicicletta.

Ci sono anche altri "sport" disponibili: bici indoor, tapis roulant, palestra e stile libero. Inoltre, possiamo anche indossarlo per dormire e l'orologio ci fornirà dettagli interessanti sul nostro sonno 🙂

Alla ricezione dell'orologio (domanda per telefono e ricarica)

Ho immediatamente installato l'app TomTom Sports sul mio telefono. Mi piace avere i miei dati a portata di mano senza dover accendere il computer ogni volta. L'orologio sincronizza i dati in pochi secondi, è piuttosto apprezzabile. Per caricarlo, c'è un suggerimento un po 'speciale se mai. Su questo argomento, l'orologio si carica in poche ore, ma d'altra parte lo sa questo modello si scarica molto rapidamente se si attivano alcune funzionalità. Devo assolutamente ricaricarlo ogni 2 giorni, anche ogni giorno a seconda dell'uso che ne faccio. D'altro canto se disattivi la modalità notturna, il monitoraggio e altri, ci vorrà circa una settimana, sapendo che faccio 3 diversi sport al ritmo di 5 sessioni sportive a settimana.

L'applicazione al telefono è molto pratica e ben progettata. Lo uso spesso nella corsa per vedere il percorso che ho percorso, ma anche per scoprire altri percorsi. Per esempio spesso quando corro nei campi (ci sono molti campi a casa ^^) mi chiedo "e se ci andassi, porterò dove?" »Ma non ci vado perché sono troppo pigro per tornare indietro se è un vicolo cieco.

Quindi quando torno a casa, vado nell'applicazione e guardo più da vicino il percorso in questione. E finalmente vedo che è completamente accessibile e che posso anche fare altri trucchi. Quindi 10 punti per Grifondoro TomTom Sports!

Running: caratteristiche, vantaggi e svantaggi

Ciò che apprezzo di più di questo orologio è la funzionalità per programmare l'interval training o l'allenamento! Lasciatemi spiegare :

È possibile programmare i frazionari in modo che l'orologio vibri e emetta un segnale acustico ad ogni modifica. Possiamo quindi scegliere:

  • Il tempo o la distanza che vuoi riscaldare prima della sessione divisa
  • Orario di lavoro o distanza (parte rapida)
  • Il tempo o la distanza di riposo tra ogni gioco veloce
  • Il numero di serie che vogliamo fare
  • Il tempo di recupero o la distanza che desideriamo fare al termine della sessione divisa

Quindi l'orologio vibrerà e emetterà un segnale acustico per informarti che eccolo qui, devi correre veloce, c'è tempo di riposo, ecc. eccetera. 🙂 Ed è super pratico !! 🙂

Puoi anche impostare l'orologio su:

  • Imposta obiettivi per tempo, distanza o calorie consumate (Impostazioni → Allenamento → Obiettivi)
  • Vibrare e emettere un segnale acustico ogni X km o ogni X minuti / secondi (Impostazioni → Allenamento → Giri)
  • Ecc. Ecc. Ma puoi anche eseguire normalmente senza alcuna impostazione speciale!

Esiste il mysports.tomtom.com (sito per sfruttare al meglio l'orologio TomTom Sports) altre modalità interessanti, ad esempio programmare un allenamento secondo un obiettivo vuoi migliorare:

  • Perdita di peso
  • Resistenza
  • Condizione fisica
  • Velocità
  • Potere

Puoi scegliere quanto durerà il tuo allenamento e una volta scelto il tuo programma, collega l'orologio e poi lo sincronizzi e puoi avviare il programma.

Puoi anche ripetere un corso e l'orologio ti dirà la strada da percorrere, è fantastico, è troppo bello! È ideale per lunghe uscite e non ricordi dove sei andato, ad esempio 🙂 Sull'orologio verranno visualizzati un piccolo percorso e una freccia (tu) e devi solo seguire il percorso, tu vedrà se sei fuori pista! Per questo è necessario collegare l'orologio al computer, quindi andare a mysports.tomtom.com e nella sezione attività, scegli il percorso che desideri importare. E ci sei!

Dati visualizzati durante la gara:

Durante l'esecuzione, vengono visualizzati diversi dati. Possiamo scegliere quali visualizzare immediatamente, ma trovo che questo tipo di parametri non sia molto chiaro da regolare. In ogni caso possiamo vedere 3 dati alla volta tra questi, quindi spetta a te vedere quali vuoi vedere insieme:

  • Km percorsi
  • Tempo
  • Ritmo medio
  • Velocità media
  • Frequenza cardiaca (bpm = numero di battiti cardiaci al minuto)
  • Tempo

I VANTAGGI E GLI SVANTAGGI DI QUESTO OROLOGIO PER LA CORSA:

Benefici :

  • Perfetto per programmi frazionari e specifici e se si hanno obiettivi, perché l'orologio è facilmente regolabile
  • Può vibrare e emettere un segnale acustico quando necessario
  • Può illuminarsi quando è buio (metti la mano sullo schermo per due secondi)
  • Possiamo facilmente (ri) vedere i dati delle altre sessioni eseguite, direttamente sull'orologio
  • Il segnale GPS viene rapidamente trovato
  • Se scarichiamo l'applicazione per il telefono, abbiamo ancora più dettagli della nostra sessione, sia in termini di ritmo e misuratore di velocità dopo metro, sia i dettagli della zona del cuore! E vediamo anche la strada percorsa. Inoltre, possiamo anche condividere la sessione sui social network dall'applicazione.

svantaggi :

Si scarica MOLTO rapidamente, rispetto all'orologio Polar m400 che avevo (che potrei caricare ogni 3-4 settimane, questo da TomTom devo ricaricarlo quasi da una sessione all'altra (immagina che Lo uso lunedì per l'esecuzione; se mercoledì lo voglio usare sarà solo utilizzabile, e di nuovo tutto dipende da quanto tempo lo utilizzerai. Quindi devo ricaricarlo nuovamente per il prossimo utilizzo). è successo più volte per dimenticare di ricaricarlo e ho dovuto rimandare la mia sessione per questo problema ...

MODIFICA dal 20.09.18: disattivando diverse modalità (modalità notturna, monitoraggio, sonno ecc.) Dura circa una settimana, al ritmo di 5 sessioni sportive di 30-90 minuti ciascuna, a settimana. Quindi o disattivi tutto e ti godi tranquillamente per una settimana, oppure attivi tutto, ma all'improvviso lo carichi tutti i giorni e non puoi fare molti sport a lungo termine.

Bicicletta

Lo uso da circa un mese per il ciclismo e devo dire che ne sono abbastanza soddisfatto! Ammetto che quando lo uso, ce l'ho al polso e quindi non è sempre facile guardarlo regolarmente, improvvisamente non prendo troppa attenzione al tempo, al km, alla velocità ecc. Il giorno che mi interessa, installerò un supporto sul manubrio della bici dove posso appendere l'orologio 🙂

Ma altrimenti puoi scegliere i dati che vuoi vedere: distanza, tempo, velocità ... e inoltre non dimenticare di regolare le dimensioni delle ruote (la circonferenza) in modo che i dati siano più precisi.

Nuoto

Questo orologio può andare sott'acqua ed è quindi perfetto per gli sport acquatici, praticato all'interno o all'esterno. Per il momento l'ho usato nelle piscine al coperto, ma anche all'esterno, tranne che in acque libere (come il mare, il lago, ecc.). L'orologio è comunque piuttosto preciso nel calcolo delle lunghezze, ma non dimenticare di impostare la lunghezza della piscina sul tuo orologio!

Anche lì per guardare l'orologio e nuotare non è molto pratico, ma in ogni caso le informazioni sono viste bene anche sott'acqua e possiamo scegliere i dati da visualizzare: distanze, lunghezze fatte, tempo ...


Per il ciclismo e il nuoto puoi anche impostare un obiettivo di tempo o distanza, ad esempio, è abbastanza pratico perché vibrerà quando viene raggiunto l'obiettivo; non è necessario guardare l'orologio regolarmente in questo modo. Inoltre, l'orologio vibrerà anche quando viene raggiunta metà dell'obiettivo!

In conclusione

Sono generalmente soddisfatto del mio orologio, l'ho comprato per usarlo in diversi sport e mi sta bene. Usarlo con l'applicazione TomTomSports è molto pratico e interessante, inoltre, possiamo avere i dati a portata di mano con il nostro telefono, senza dover sincronizzare l'orologio sul computer ogni volta.

Per me l'unico problema è il fatto che si scarica molto rapidamente se abbiamo attivato le modalità. Mi è capitato più volte di scaricare completamente l'orologio perché ho dimenticato di ricaricarlo da una sessione all'altra e quindi di dover spostare la mia sessione di 30-40 minuti, il tempo si ricarica un po 'per la mia uscita.

più non è proprio il tipo di orologio che consiglio se stai preparando un triathlon o una gita molto lunga : per fare un esempio, ho lasciato il mio orologio carico durante la notte e di nuovo al mattino. Sono partito a mezzogiorno e ho fatto 1 ora di bicicletta. Breve pausa di 45 minuti, poi ho fatto 20 minuti di nuoto. Breve pausa di alcune ore e sono andata a fare una passeggiata per circa 35 minuti con mia mamma e l'ho avviata in modalità corsa. Non erano nemmeno le 18:00 e stava vibrando / emettendo un segnale acustico che era stato scaricato. Potrei ancora usarlo per leggere l'ora, ma francamente cosa! Neanche 6 ore di sforzo e già scaricato.

Se acquisti questo orologio da realizzare solo uno sport al giorno, sì, starà bene, ma dovrai caricarlo la sera. Ma per diversi sport nello stesso giorno ... Non lo consiglio.

ATTENZIONE: disattivando alcune modalità (notte, sonno, follow-up, ecc.) Vi posso garantire che dura per una settimana minima, anche concatenando diversi sport nello stesso giorno. Quindi è un orologio da utilizzare quando si praticano più sport, ma è necessario disattivare tutte le opzioni speciali. 

Altrimenti apprezzo molto vedere il Cuore BPM, ad esempio durante i viaggi divisi o lunghi. Mi piace vedere se sono migliorato o meno nel corso dei mesi ^^ E sono felice di vedere che ho un'età fisiologica di 20 anni, mentre ho presto 28 anni 😛

Non dimenticare diattendere che l'orologio si asciughi prima di caricarlo (se sei andato in acqua o se hai sudato per esempio) e per informazione, il mio modello è in taglia S e c'è un modello simile a questo in cui puoi caricare musica su di esso. Con questo modello non è possibile, a meno che non mi sbagli.

Ho comprato il mio orologio su Galaxus, ma ecco alcuni link (quello di Amazon è affiliato; cosa significa ?) dove puoi trovarlo anche:

So che è ancora un investimento abbastanza costoso, ma per me è un prodotto che manterrà per diversi anni, ed è quindi ben investito, soprattutto se si sceglie una garanzia estesa. Quindi può essere un regalo che chiedi per il tuo compleanno o a Natale e che è sicuramente più utile del cioccolato o di una tavolozza o di una borsetta, soprattutto se fai regolarmente sport 🙂

Quindi, per concludere, questo orologio è perfetto per il frazionario perché vibra ad ogni cambio, ma anche perfetto per fissare obiettivi, percorsi, programmi, ecc. Puoi usarlo per diversi sport ed è fantastico. Ma se stai cercando un orologio per prepararti ad un triathlon, ad esempio, dove devi concatenare diversi sport nello stesso giorno, l'orologio Polar m400 dura molto più a lungo (3-4 settimane!)

E tu, cosa ne pensi di questo orologio? quale hai? Oppure ci sono orologi che ti interessano per lo sport?

Se ti è piaciuto questo articolo, ma non hai tempo di commentare, non esitare a fare clic sul cuoricino, sarà mio piacere! 🙂

Myrtilla
  • |
  • 14 commenti
  • |

14 risposte a "Mon avis sur la montre Spark 3 Cardio de TomTom Sports !"

  1. Ciao,
    Ho lo stesso tuo orologio, il mio tesoro me lo ha regalato per un Natale. Lo trovo molto pratico. Generalmente faccio solo uno sport durante il giorno, quindi nessun problema. Ma è vero che si scarica abbastanza rapidamente. Ares trovo che sia molto versatile, quindi è davvero molto pratico!
    Baci

  2. Ciao bellezza! Sembra bello questo orologio, ma è un peccato che non possiamo davvero usarlo per diversi sport nello stesso giorno! Soprattutto che ti alleni per il triathlon: / comunque mi colpisci! baci!

    1. Prima di avere il Polar m400 e il livello di durata della batteria era il massimo, ma è vero che non aveva tutti questi programmi per frazionari, obiettivi ecc. Ci sono così tanti progressi, è pazzesco!

  3. Ciao !
    Ho runner 2 da diversi anni, ora sono molto felice.
    Per ottimizzare la batteria, sono sufficienti alcune impostazioni, come l'impostazione della sincronizzazione manuale e non automatica e la disattivazione degli obiettivi (questo impedisce al sensore cardio di essere attivo troppo spesso) ...

  4. Ciao Myrtilla,
    Sono felice di leggere il tuo articolo dettagliato sull'orologio. Per la batteria sono sorpreso perché il mio tiene molto bene anche con diversi sport durante il giorno. Per estendere la batteria, è necessario impostare la sincronizzazione in modalità manuale (premere il pulsante sull'orologio quando si accende l'app) o rimuovere il monitoraggio del sonno
    .. inoltre non lo trovo molto preciso perché anche quando sono sveglio e che mi alzo qualche minuto non viene preso in considerazione. Inoltre, comincio ad avere un graffio sul polso perché non lo rimuovo più. Quindi sto pensando di rimuovere la modalità di sospensione!
    Per il nuoto in acque libere, usi la modalità nuoto o palestra? È un peccato che la modalità nuoto non dia cardio, mentre può funzionare in acqua!
    Penso anche che sia un ottimo orologio! Vorrei davvero alcune piccole cose carine come "equivalente in pavimenti assemblati", per poter aggiungere il tempo durante le uscite ...
    E per l'età fisiologica rimango bloccato a 20 anni, non ha niente da fare!
    Bel pomeriggio,
    Claire

    1. Ciao claire Hai ragione, devo toglierlo e testare; se questo è il caso e si adatta molto bene, aggiornerò l'articolo! 🙂
      Sì, me ne tiene conto dal momento in cui sono a letto .. non è molto preciso.
      Per nuotare in acque libere (testato questa mattina) uso la modalità nuoto, ma all'improvviso calcola le lunghezze come in piscina, all'improvviso non so se è molto preciso ...
      Per il tempo puoi eventualmente aggiungerlo nel titolo tramite l'applicazione .. per esempio invece di "gara" puoi mettere "corsa, 23 °" per esempio 🙂 e per i piani ... penso che non lo faccia non esiste questa opzione perché tutto dipende dai piani, ci sono grandi piani e piccoli ahaha
      Grazie Claire, buona serata a te!

  5. Felicissimo che tu ci parli dell'orologio perché, con la mia ripresa nella corsa, voglio davvero investire 🙂 In realtà non supporto la fascia da braccio in estate da mettere al telefono e spesso non ho una tasca trascinarlo, il che mi spinge ad adottare molti trucchi contorti per misurare la mia "performance" (se puoi chiamarlo così ahah)
    Lo ammetto, il fatto che si scarica molto rapidamente, non è vero e lo trovo piuttosto inaccettabile in effetti 🙁 È un peccato! Dopo per i principianti è più che sufficiente.
    Da parte mia, ho tentato di prendere un Garmin bianco, ma trovo difficile trovare opinioni reali su di esso, quindi esito perché è ancora un investimento 🙁
    Baci!

    1. Ah sì, un orologio è super pratico per lo sport! Soprattutto se fai sport diversi 🙂
      In effetti aggiornerò il mio articolo penso, perché mi è stato detto che sono state attivate diverse modalità (modalità notturna, sospensione, sincronizzazione automatica, ecc.) E improvvisamente ha abbassato rapidamente la batteria! E lì ho disattivato l'ennesima modalità e sembra davvero migliore per la batteria. Proverò a concatenare diversi sport, ma per ora regge bene se mai!
      Ma tutto dipende anche da quello che stai cercando 🙂 per iniziare a correre, Polar m400 è stato davvero eccezionale ed è durato diverse settimane / mesi. Dopo di che non ha avuto molti parametri. Ma se fai allenamenti a intervalli o fai diversi sport, TomTom Sports è davvero buono. Soprattutto se la batteria regge ora che ho disattivato le cose, è ancora meglio 🙂 Posso dirtelo di nuovo tra una settimana se mai! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti .

it_ITItalian

La newsletter di liquirizia e mirtilli

Iscrivendoti alla newsletter sarai sicuro di non perdere
i prossimi articoli del blog! Ricevi gli ultimi articoli pubblicati una volta alla settimana, domenica sera alle 20:00

Grazie per la tua registrazione

Troppi tentativi, riprovare più tardi